Cristian Avram, The way we touch I, 2020, oil on canvas, 59 x 74 cm

Cristian Avram
Il sospetto


A cura di / Curated by Rebecca Russo

Venerdì 5 aprile alle ore 18.00 presso il Museo Irpino – Complesso Monumentale Carcere Borbonico, inaugura il ‘’Sospetto’’ di Rebecca Russo.

L’Esibizione Collettiva, prodotta da Fondazione Videoinsight® in collaborazione con Ri.Genera Impresa Sociale, si snoda lungo un percorso espositivo ricco e intenso che coinvolge 70 Opere di Artisti internazionali: dipinti, installazioni, fotografie e video. La mission della Fondazione Videoinsight® è la promozione del Benessere psicofisico attraverso l’Arte Contemporanea.

La Mostra “Il Sospetto” è finalizzata alla Prevenzione del narcisismo patologico, delle relazioni tossiche, della manipolazione affettiva, dell’abuso psicologico, del femminicidio.

Il percorso espositivo si configura, come una riflessione profonda sulle relazioni di coppia e le sue malattie e nevrosi nella nostra epoca.

Il titolo trae ispirazione dal film “Il sospetto” di Alfred Hitchcock (1941). Che una Mostra d’Arte sia ispirata proprio a un film di Hitchcock non è un caso, dato che il cinema di Hitchcock si caratterizza per una quasi assenza di dialogo, a favore delle immagini, che sono ben più capaci di “parlare”.

In occasione dell’inaugurazione della mostra, il Museo rimarrà aperto al pubblico, in maniera straordinaria, fino alle ore 21.

La mostra sarà visitabile dal martedì al sabato dalle 09:00 alle 13:00 e dalle 16:00 alle 19:00.

On Friday 5 April at 18.00 at the Museo Irpino – Complesso Monumentale Carcere Borbonico, Rebecca Russo’s ”Sospetto” will be inaugurated.

The Collective Exhibition, produced by Fondazione Videoinsight® in collaboration with Ri.Genera Impresa Sociale, unfolds along a rich and intense exhibition path involving 70 Works by international Artists: paintings, installations, photographs and videos. The mission of the Videoinsight® Foundation is the promotion of psychophysical well-being through Contemporary Art.

The exhibition ‘Il Sospetto’ (Suspicion) is aimed at preventing pathological narcissism, toxic relationships, emotional manipulation, psychological abuse and feminicide.

The exhibition takes the form of a profound reflection on couple relationships and their diseases and neuroses in our times.

The title is inspired by Alfred Hitchcock’s film ‘The Suspect’ (1941). That an Art Exhibition is inspired precisely by a Hitchcock film is no coincidence, since Hitchcock’s cinema is characterised by an almost absence of dialogue, in favour of images, which are far more capable of ‘speaking’.

On the occasion of the opening of the exhibition, the Museum will remain open to the public, in an extraordinary manner, until 9 p.m.

The exhibition will be open from Tuesday to Saturday from 09:00 to 13:00 and from 16:00 to 19:00.

Dates
05.04.2024 – 31.05.2024


Location

Museo Irpino (ex Carcere Borbonico), Avellino IT


Our artist

Cristian Avram