Ciò che vedo, Exhibition view, Galleria Civica, 2020, courtesy Mart – Archivio Fotografico e Mediateca

Andrea Fontanari, Giulia Andreani, Elisa Anfuso, Annalisa Avancini, Romina Bassu and others
Ciò che vedo. Nuova Figurazione in Italia

A cura di / Curated by Alfredo Cramerotti e Margherita de Pilati

Giulia Andreani, Elisa Anfuso, Annalisa Avancini, Romina Bassu, Thomas Braida, Manuele Cerutti, Vania Comoretti, Patrizio Di Massimo, Fulvio Di Piazza, Andrea Fontanari, Giulio Frigo, Oscar Giaconia, Iva Lulashi e Margherita Manzelli sono i protagonisti di Ciò che vedo: un progetto espositivo che presenta alcune tra le esperienze più recenti e significative della nuova figurazione pittorica.

Forti di una profonda conoscenza tecnica, molti artisti contemporanei si dedicano alla pittura rappresentando la realtà che li circonda nel modo più fedele possibile.

Attraverso una selezione di quattordici autori, di cui Andrea Fontanari è l’unico under 30, l’esposizione della Galleria Civica presenta alcune tra le esperienze più significative della figurazione italiana.

In questi dipinti, persone e oggetti della quotidianità popolano ambientazioni dalle atmosfere sospese, fiabesche, sensuali, che sorprendono il visitatore e invitano lo sguardo a perdersi nella trama dei dettagli.

Giulia Andreani, Elisa Anfuso, Annalisa Avancini, Romina Bassu, Thomas Braida, Manuele Cerutti, Vania Comoretti, Patrizio Di Massimo, Fulvio Di Piazza, Andrea Fontanari, Giulio Frigo, Oscar Giaconia, Iva Lulashi e Margherita Manzelli are the protagonists of Ciò che vedo: an exhibition project that presents some of the most recent and significant experiences of the new pictorial figuration.

Many contemporary artists focus on painting, representing the reality that surrounds them as faithfully as possible and with the use of in-depth technical knowledge.

Through a selection of fourteen artists, of whom Andrea Fontanari is the only one under 30, the exhibition at the Galleria Civica presents some of the most significant experiences of Italian figuration.

In these paintings, people and objects of everyday life populate settings with suspended, fairy-tale, sensual atmospheres that surprise the visitor and invite the mind to get lost in the texture of details.

Dates
15.02.2020 – 01.11.2020


Location
MART Museo di arte moderna e contemporanea di Trento e Rovereto – Galleria Civica Trento
Via Rodolfo Belenzani, 44, Trento


Our artist
Andrea Fontanari


More info


Artworks

Andrea Fontanari, Trotsky Tea Service, 2019, oil on canvas, 212 x 203 cm
Andrea Fontanari, Trotsky Tea Service II, 2019, oil on linen, 212 x 203 cm